• English
  • Deutsch
  • Italiano

L'Advisory Board

L’Advisory board del progetto SOGICA è composto da cinque membri esperti nel campo dell’asilo, dei diritti umani, degli studi socio-giuridici, nonché delle politiche relative all’orientamento sessuale e all’identità di genere e alle metodologie empiriche. Lo scopo dell’Advisory board è principalmente quello di fornire ogni suggerimento utile per garantire che il progetto raggiunga i suoi obiettivi e che sia condotto in modo da rispettare i più alti standard metodologici, etici e accademici.

Tra le altre attività, l’Advisory board:

  • si incontra periodicamente ogni anno durante la vita del progetto;
  • fornisce input di varia natura prima e dopo gli incontri, anche su richiesta del team di ricerca;
  • promuove il progetto e dissemina i risultati e le risorse prodotte attraverso i contatti e i networks di ogni membro;
  • parteciperà alla conferenza finale del progetto che si terrà nel 2020.

I membri dell’Advisory Board sono:

Dott. Rute Caldeira. Rute è una sociologa con esperienza in materia di asilo. Attualmente, ricopre l’incarico di direttore del settore monitoraggio, valutazione e formazione presso Transparency International, con sede a Berlino.

Giorgio dell’Amico. Giorgio è un educatore professionale dal 1992 e lavora per la cooperativa sociale Caleidos nell’ambito di progetti su immigrazione e asilo. Attualmente, per questa cooperativa, coordina uno dei progetti di accoglienza della provincia di Modena che conta circa 1,200 persone. Dal 2007 è responsabile del settore immigrazione e asilo dell’associazione Arcigay. Giorgio ha già partecipato a numerosi progetti europei e italiani in materia di richiedenti asilo e rifugiati SOGI e fornisce la sua expertise in occasione di seminari e formazioni rivolti a operatori del settore immigrazione e asilo.

 

Prossy Kakooza. Prossy è un’attivista ed è parte del Lesbian Immigration Support Group (LISG), che sostiene le donne che richiedono protezione internazionale in ragione del loro orientamento sessuale o della loro identità di genere. Attualmente, Prossy è Outreach Coordinator for Refugee Support con la British Red Cross covering Greater Manchester.

 

Maggie MerhebiMaggie è un’artista e attivista Trans*, che usa il suo talento artistico a favore dei rifugiati trans* anche attraverso workshops ed eventi volti a accrescere la loro visibilità.

 

Barry O’Leary. Barry è partner e solicitor del Wesley Gryk Solicitors LLP, con sede a Londra, dove lavora dal 2000. La sua società si occupa esclusivamente di immigrazione e cittadinanza. Barry ha rappresentato numerosi richiedenti asilo che hanno richiesto protezione internazionale sulla base del loro orientamento sessuale o della loro identità di genere sin dal 2000. Tra le altre attività, è stato volontario e membro del comitato direttivo per l’UK Lesbian and Gay Immigration Group (in precedenza, lo Stonewall Immigration Group), al quale continua a fornire il suo supporto in occasione dei loro incontri mensili.